HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Trio Lazzeri recital al Conservatorio: Massimiliano Miani, clarinetto, Sergio Lazzeri, fagotto, Rinaldo Zhok, pianoforte

Musiche di Beethoven, Saint-Saens, Glinka. Ore 20.30, Sala Tartini.

08/07/2009

Massimiliano Miani, attuale primo clarinetto solista dell’Orchestra Filarmonica Slovena, ha iniziato gli studi al Conservatorio di Trieste dove nel 2003 si è diplomato con il massimo dei voti sotto la guida di Giuliano Inchiostri. Nel 2007 si è diplomato con lode presso il CSI Conservatorio della Svizzera Italiana nella classe di perfezionamento di Milan efiicha. Dal 2006 al 2008 è stato primo clarinetto presso l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia. Ha collaborato in formazioni quali l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’orchestra della Fondazione Teatro Lirico “G. Verdi” di Trieste, l’Orchestra “Haydn” di Trento e Bolzano, l’ensemble Slowind, la Savitra Chamber Orchestra, la Camerata Strumentale Italiana, l’Ensemble Nuovo Contrappunto di Mario Ancillotti, l’orchestra da camera “F. Busoni”. Si è esibito con l’Orchestra Filarmonica Slovena, l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, la Prague Chamber Symphony Orchestra nell’ambito del festival internazionale “Young Prague 2006”, l’Orchestra “Toti dal Monte”, la Civica Orchestra di Fiati “G. Verdi” di Trieste, l’Orchestra del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. Ha ottenuto il secondo premio al II Concorso Internazionale “Città di Padova”, il secondo premio al IV concorso internazionale di clarinetto “Città di Carlino”, il primo premio nella sezione “fiati solisti” e il terzo premio nella sezione “clarinetto solista” al Concorso Nazionale “Città di Grosseto”; il terzo premio al Concorso Nazionale “Ov-Est musica giovani” di Trieste.

Sergio Lazzeri si è diplomato in fagotto con il massimo dei voti nel 1982 presso il Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova. Nel 1983 risulta vincitore del Concorso internazionale Città di Stresa e nello stesso anno vince la Rassegna “C.M. Rietmann” di Genova. Dal 1984 al 1987 ha lavorato presso il Teatro del Giglio di Lucca. Nel 1987 ha collaborato con il Teatro La Fenice di Venezia in qualità di controfagottista e nello stesso anno ha partecipato allo Schleswig Holstein Festival sotto la direzione di Sergiu Celibidache. Nel 1988 è risultato vincitore in Francia dei concorsi presso l’Orchestre Symphonique d'Europe e l’Orchestre de l'Offrande Musicale. Nel 1989 ha vinto in Spagna i concorsi per primo fagotto e controfagotto presso l'Orquesta Filarmonica de Gran Canaria. Nel 1992 è risultato vincitore del concorso per primo fagotto presso l'Orchestre National de Lyon (Francia) e nel 1993 ha vinto il concorso per primo fagotto presso la Israel Chamber Orchestra (Israele). Dal 1994 al 2000 è stato primo fagotto della Cyprus State Orchestra (Cipro). Collabora regolarmente come controfagottista con l'Orchestra Filarmonica Marchigiana, l'Orchestra “Haydn” di Trento e Bolzano, l'Orchestra Nazionale della RAI di Torino e I Fiati di Parma. Insegna attualmente nel Conservatorio “G. Tartini” di Trieste.

Rinaldo Zhok ha conseguito all’età di 18 anni il diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste, si è successivamente perfezionato con i maestri Lazar Berman, Riccardo Zadra, Dario De Rosa e Pier Narciso Masi. Ha sempre svolto una considerevole attività cameristica, incentrata soprattutto sul duo pianistico, formazione con la quale ha avuto modo di perfezionarsi presso l’Hochschule für Musik und Theater di Monaco di Baviera, grazie al sostegno di una borsa di studio della Fondazione Filantropica Ananian. Ha tenuto concerti in Italia, Slovenia, Polonia, Austria, Germania, Francia. Ha vinto alcuni premi sia in importanti competizioni solistiche (“Mendelssohn” International Competition for young pianists 2005, “Città di Cesenatico” National Competition 2006, First European Piano Competition Poznan 2008) che cameristiche (“Giulio Viozzi” International Competition Trieste 2001, “Camillo Togni” International Competition for piano duet and chamber music, “Roma 2005” International Competition for piano duet). Ha registrato, per “Rainbow Classics”, due Cd con musiche per pianoforte di Mario Zafred e Antonio Bibalo.