HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Premi Fondazione Ananian - Edizione 2008 Primo concerto

Alessandra Sagelli clavicembalo, Flavia Civico violino, Ivan Semenzato chitarra

04/03/2009

A I Mercoledì del Conservatorio, come da tradizione nel percorso primaverile della rassegna, si rinnova l’appuntamento con i concerti dei musicisti premiati dalla Fondazione Filantropica Ananian, che spicca per il sostegno ai giovani negli studi superiori ed universitari, nonché nella loro formazione culturale. Un fondo che trae origine nelle volontà testamentarie di Gregorio Ananian, magnate armeno vissuto a Trieste e scomparso nel 1857, ma anche nel contributo di ulteriori benefattori. Statutariamente, i suoi interventi sono destinati a cittadini italiani residenti a Trieste da almeno cinque anni, anche se parte delle iniziative è aperta a cittadini italiani residenti nel Friuli Venezia Giulia ed in alcune località del Veneto, nonché a connazionali della vicina penisola istriana.

A partire dal 2005 la Fondazione Ananian, tramite specifici bandi, ha attivato nel campo della musica diverse borse di studio rivolte a studenti del Conservatorio Giuseppe Tartini. Questo primo concerto dei premiati si dipanerà “Tra classicismo e romanticismo”, in una fantasiosa selezione di pagine musicali affidate ad otto giovani e talentuosi musicisti: come la cembalista Alessandra Sagelli, premiata in vari concorsi nazionali ed internazionali, già vincitrice del premio Caraian e protagonista di numerosi recital come solista e in formazioni cameristiche; e come il chitarrista Ivan Semenzato, vincitore di numerosi premi e concorsi, e la violinista Flavia Civico, che da danni si esibisce in diverse formazioni concertistiche.

 

Jean-Henry d’Anglebert
(1629-1691)
dai Pieces de Clavecin en Manuscrits Suite I in Do Maggiore
Prélude-Allemande-Courante-Sarabande-Chaconne
Giovanni Antonio Pandolfi Mealli
(1620-1669)
Sonata Quarta: La Castella per violino e basso continuo
Antonio Valente
(1520?-1580)
La Romanesca - Lo ballo dell’intorcia
Antonio de Cabezòn
(1510-1566)
Pavana con su glosa
Jan Pieterszoon Sweelinck
(1562-1621)
Fantasia Cromatica
Alessandra Sagelli clavicembalo
Flavia Civico violino
Dionisio Aguado
(1784-1849)
Rondò no. 2 en la mineur
(da Trois Rondos brillants op. 2)
Andante
Rondo: Allegro moderato
Heitor Villa Lobos
(1887-1959)
da Cinq Préludes (1940)
Prélude n° 4 in Mi minore
dalla Suite Populaire
Brésilienne (1908-1923)
Valsa-Choro
da Douze Etudes (rev. 1953)
Etude n° 11 en Mi mineur
Choros n° 1 (1920)
Ivan Semenzato chitarra