HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Piano Recital

Jens Harald Bratlie, pianoforte

musiche di Bibalo, Liszt, Messiaen, Bratlie

in collaborazione con l’Accademia di Musica di Oslo

Mercoledì del Conservatorio: sala Tartini, ore 20.30

14/04/2010

Jens Harald Bratlie è nato nel 1948 ed è considerato uno dei maggiori pianisti norvegesi. Ha debuttato nel 1965 e ha studiato con Hans Solum, Robert Riefling e Vlado Perlemuter, tra gli altri. Nel 1967 ha vinto il Premier Prix del Conservatoire de Paris. Si è prodotto sovente in veste solistica con le più importanti orchestre norvegesi, anche in tour, toccando città quali Londra, Mosca, Leningrado/ St. Pietroburgo, Bonn, Madrid, Los Angeles, San Francisco. Si è inoltre esibito da solista con orchestra in alcuni Paesi europei ed in Usa. Ha suonato sotto le bacchette di Mariss Jansons, G.Roshdestvensky e D.Kitaienko. Ha inoltre effettuato tournées da solista in Unione Sovietica, Usa, Germania, e nei Paesi Scandinavi. Ha conquistato una fama considerevole come musicista da camera, in particolare come membro dell’Oslo Trio, formazione con cui ha girato il mondo. Ha effettuato
numerose registrazioni, sia come solista sia come camerista (ad esempio il piano-concerto di Grieg e musica norvegese del XX secolo). Ha vinto alcuni
premi quali il Grieg-Prize, il Critics’ Prize e per due volte lo Spellemann Prize (il Grammy Award norvegese). Ha tenuto numerose masterclasses in Scandinavia, Francia, Spagna ed Usa. Dal 1999 al 2002 è stato Rettore presso la Norwegian Academy of Music.

 

Programma

  “And the light shines in the dark”
Antonio Bibalo
(1922-2008)
Sonata n. 2 “La Notte”
Franz Liszt
(1811-1886)
da Années de Pèlerinage-Prèmiere Année
Vallée d’Obermann
Olivier Messiaen
(1908-1992)
da Vingt regards sur l’Enfant-Jésus
Regard de l’Esprit de joie
Regard du père
David Bratlie
(1948)
“Vers la lumiere” per pianoforte
e registrazione elettronica

 

In collaborazione con l'Accademia di Musica di Oslo

 

Maggiori informazioni: I Mercoledì del Conservatorio - Inverno Primavera 2010