HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Mercoledì del Conservatorio: Andrea Dieci inaugura la stagione inverno - primavera

Il "guitar recital" del concertista Andrea Dieci inaugura il cartellone dei Mercoledì del Conservatorio Tartini, inverno-primavera 2012.
Musiche di Scarlatti, Sor, Jappelli, Villa-Lobos.
Aula Magna - mercoledì 29 febbraio, ore 20.30
Ingresso libero previa prenotazione (tel 040 6724911)

29/02/2012

Il guitar recital del concertista Andrea Dieci, ospite abituale di grandi manifestazioni, come il Festival dei Due Mondi di Spoleto e i festival chitarristici internazionali negli Stati Uniti e a Singapore, inaugura, nella serata di mercoledì 29 febbraio, il cartellone inverno-primavera 2012 dei “Mercoledì del Conservatorio Tartini”, di scena fino al 9 giugno, come sempre dalle 20.30 nella sede centrale del Conservatorio (via Ghega 12). Tutti i concerti sono proposti con ingresso libero previa prenotazione. Info: tel. 040.6724911, info www.conservatorio.trieste.it

Musiche di Scarlatti, Sor, Jappelli, Villa-Lobos scandiranno la performance del chitarrista Enrico Dieci, che si distingue per l’articolato repertorio, capace di spaziare da Bach agli autori contemporanei, inclusa l’integrale delle opere chitarristiche di Heitor Villa-Lobos e Toru Takemitsu, nonche’ le piu importanti composizioni cameristiche e per chitarra e orchestra.

Andrea Dieci si e diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove ha studiato nella classe di Paolo Cherici. E' stato allievo di Oscar Ghiglia dapprima ai Corsi Estivi di perfezionamento dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena, conseguendovi sempre il Diploma di Merito, e successivamente alla Musikakademie di Basilea, dove nel 1992 gli e stato conferito il Solistendiplom. Ha inoltre partecipato a masterclass tenute da Julian Bream. Vincitore del 1° Premio ai concorsi internazionali di Gargnano, Lagonegro (dedicato alla musica per chitarra del XX secolo) e De Bonis di Cosenza, ha debuttato come solista all’eta’ di tredici anni e, da allora, ha tenuto centinaia di concerti come solista, in varie formazioni cameristiche e con orchestra in Europa, negli Stati Uniti, in America centrale e del Sud, Asia e Africa. Si esibisce in sale prestigiose: Dai-Ichi Seimei Hall a Tokyo, DBS Auditorium a Singapore, Meng Hall a Los Angeles, Ataturk Centre e Cemal Resit Hall a Istanbul, ecc. Tra i suoi recenti progetti, l’esecuzione integrale delle opere di Heitor Villa-Lobos nel 50° anniversario della morte del compositore (2009) in vari Paesi europei e negli Stati Uniti. Ha inoltre eseguito in concerto monografie dedicate a Manuel Maria Ponce e a Toru Takemitsu. Ha effettuato registrazioni per varie emittenti radiofoniche e televisive (tra cui RAI, Radio Nacional Espanola, BBC, Radio Televisione Svizzera Italiana, Euroradio) e ha inciso 8 CD per le etichette MAP Golden, Berben e Nuova Era.

Attualmente è docente presso il Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste e l’Accademia Chitarristica G. Regondi di Milano, della quale e’ co-fondatore. Ha tenuto masterclass e seminari per rinomate istituzioni musicali, Universita e Conservatori in Italia, Francia, Svizzera, Spagna, Inghilterra, Polonia, Bulgaria, Grecia, Brasile, Messico, USA, Singapore e Giappone. Domenico Scarlatti (1685-1757) Fernando Sor (1778-1839).