HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

i Mercoledì del Conservatorio

Apertura della Stagione Autunno-Inverno 2014
Concerto Vincitori del Premio Marizza 2014
Aula Magna del Conservatorio, ore 20.30

22/10/2014

 I MERCOLEDÌ DEL CONSERVATORIO
AUTUNNO - INVERNO 2014

14 EVENTI CONCERTISTICI NEL PROGRAMMA DEI ‘MERCOLEDI’ AUTUNNO – INVERNO DEL CONSERVATORIO TARTINI: DAL 22 OTTOBRE 2014 AL 28 GENNAIO 2015 UN CARTELLONE MUSICALE CROSSOVER: DAL BEETHOVEN DELLA KREUTZER SONATA ARRICCHITO DA LETTURE SU TESTI DI LEV TOLSTOJ AI REPERTORI PER ORGANO, DAL BAROCCO AL CONTEMPORANEO.

OMAGGIO A BACH, FRA CANTATE E MOTTETTI CON IL CORO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA E L’ENSEMBLE BAROCCO; KAMMERMUSIK E CONTAMINAZIONI JAZZ CON SKORMAH MODERN QUARTET.

TORNANO DUE NOTI CONCORSI PIANISTICI: IL ‘MARIZZA’ CHE APRE IL PROGRAMMA, MERCOLEDI’ 22 OTTOBRE E IL PREMIO MARIA GRAZIA FABRIS IL PRIMO DICEMBRE.

IN CARTELLONE CONCERTISTI INTERNAZIONALI COME IL SOPRANO SHIRLEY CLOSE E IL PIANISTA SILVANO ZABEO IN ‘AMERICAN SONGS’, E ANCORA IL DUO ITALO SPAGNOLO JOSE ENRIQUE BOUCHÉ E BRENNO AMBROSINI, CELLO - PIANOFORTE FRA BEETHOVEN E LE SONORITA’ LATINE.

TRIESTE – Un cartellone musicale crossover, dove si incrociano proposte concertistiche legate al repertorio classico dei Maestri e alle contaminazioni fra Musica da Camera e jazz, fra belcanto e modern tunes, fra Beethoven e le sonorità spagnole, passando dal repertorio per organo e i compositori romantici. Comune denominatore delle 14 serate, in programma dal 22 ottobre 2014 al 28 gennaio 2015, è innanzitutto il Conservatorio Tartini di Trieste, che si apre ancora una volta al pubblico della città con una rassegna ideata nel segno di proposte concertistiche di alta qualità curate dal Direttore Massimo Parovel e dal delegato alla produzione artistica Roberto Turrin, con ingresso libero previa prenotazione, info tel. 040.6724911 www.conservatorio.trieste.it
Con il concerto dei vincitori dell’edizione 2014 del Premio Marizza si apriranno, nella serata del 22 ottobre (ore 20.30, Aula Magna del Tartini), i ‘Mercoledì’ del Conservatorio per la tranche autunno – inverno 2014/2015: la XVIII edizione del Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza” è organizzata dall’Università Popolare di Trieste in collaborazione con il Conservatorio Tartini e la famiglia Marizza, per promuovere la cultura musicale nel nome del giovane pianista scomparso prematuramente. Il concorso si svolgerà da lunedì 20 a mercoledì 22 ottobre.
Di altissima suggestione la seconda proposta in cartellone: mercoledì 29 ottobre la serata ruoterà intorno alla Kreutzer Sonata, nella partitura celeberrima di Ludwig van Beethoven (Sonata n. 9 in La maggiore op. 47 “a Kreutzer”), affidata al violinista Matteo Ghione accompagnato dalla pianista Sara Radin. L’omaggio alla ‘Kreutzer’ si completa con letture dell’attore Pierluigi Pintar, voce narrante su testi dal romanzo “Sonata a Kreutzer” di Lev Tolstoj: un'opera ispirata dalla partitura di Beethoven e a sua volta ispiratrice del successivo Quartetto di Leoš Janáček (Quartetto n. 1 “Sonata a Kreutzer”) che pure sarà eseguito per Quartetto d’archi con Paolo Skabar e Matteo Ghione al Violino, Jacopo Toso alla Viola e Alberto Petterle al Violoncello. Si prosegue mercoledì mercoledì 5 novembre con il “Flute & Piano Duo Recital” che vedrà protagoniste Bayarma Rinchinova Flauto ed Evgenia Goranova Pianoforte, su musiche di Faure’, Poulenc, Hindemith, Bartok. Le due giovani e talentuose musiciste, rispettivamente russa e bulgara, si stanno specializzando al Biennio del Conservatorio Tartini. E’ dedicato alla musica per organo il percorso che si aprirà mercoledì 12 novembre, con Vincenzo Ninci e Riccardo Cossi su musiche di Reger, Schumann, Viozzi, Bossi, Esposito e Bonnet, in un repertorio che metterà a confronto “Italia, Francia e Germania: contrasti ed affinità fra ‘800 e ‘900”. La seconda parte del progetto dedicato all’organo è in programma mercoledì 21 gennaio: gli organisti Roberto Brisotto e Daniele Toffolo si esibiranno in un repertorio che viaggia “Dal Barocco al Contemporaneo” su partiture di Bach, Rheinberger, Buxtehude, Vierne e Michel.
press info: ufficiostampa@volpesain.com (0039) – 392.2067895 – 335.6023988