HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Distances

Norma Winstone Trio
Norma Winstone, vocalist
Glauco Venier, pianoforte
Klaus Gesing, sax soprano - clarinetto basso

21/04/2009

Evento concertistico davvero speciale, per I Mercoledì del Conservatorio: di scena, infatti, una delle formazioni più prestigiose della scena jazz contemporanea, italiana e internazionale: con l’album che sarà presentato in concerto al Conservatorio Tartini, “Distances”, inciso per l’etichetta tedesca Ecm i tre artisti Norma Winstone, Glauco Venier e Klaus Gesing hanno infatti ricevuto la nomination ai Grammy Award 2009. Effettivamente la loro formazione si conferma come uno dei gruppi più suggestivi e affiatati del nostro tempo: a cominciare dalla cantante inglese Norma Winstone, vocalist tra le più apprezzate nel panorama jazzistico internazionale; e non ha certo bisogno di presentazioni il pianista Glauco Venier, docente al Conservatorio Giuseppe Tartini, maestro nel distillare, con sapienza e continuità, e sempre ad altissimi livelli esecutivi, incisioni di raffinata poesia, spesso in collaborazione con il saxofonista tedesco Klaus Gesing, versatile musicista che al sax ama alternare flauto e clarinetto. I tre artisti provengono da esperienze e storie diverse, ma da otto anni condividono un percorso artistico premiato con l’invito a incidere per l’ECM, l’etichetta di Manfred Eicher, che si distingue per il gusto e le produzioni capaci di spaziare attraverso ampi repertori. “Distances” offre un imperdibile palinsesto di pezzi e rivisitazioni, con brani di Cole Porter a Peter Gabriel, un omaggio a John Coltrane, arrangiamenti di musiche di Erik Satie, canti popolari e addirittura testi di Pier Paolo Pasolini, che rivivono con grande sensibilità poetica, trasposti in una sorta di originale suite per suoni, immagini e parole.