HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Concerti a Palazzo - Duo violino pianoforte - Mia Kovacevic (violino) - Luca Delle Donne (pianoforte)

Quarta rassegna concertistica dedicata ai giovani musicisti

In collaborazione con
Associazione Culturale "Ensemble Serenissima" di Sacile

Sacile - Ex Chiesa di San Gregorio - ore 20.45
Ingresso libero

04/05/2010

 

La Rassegna Concertistica Internazionale i "Concerti a Palazzo" è stata ideata nel 2006 dall'Associazione Culturale "Ensemble Serenissima" di Sacile, alla scopo di dare la possibilità ai giovani musicisti di talento di esibirsi in un pubblico concerto e di segnalarsi artisticamente.
Per questo la Rassegna è aperta a tutti i giovani musicisti, a studenti degli ultimi anni di corso e a neo-diplomati delle Istituzioni Musicali Italiane e Straniere. Nel corso delle precedenti edizioni si sono esibiti in concerti, molto apprezzati dal pubblico e dalla critica, novanta giovani musicisti provenienti dall'Italia e dall'Estero.


Programma della serata

 

R. Schumann Tre Romanze op.94
 I. Nicht Schnell
II. Einfach, innig
III. Nicht schnell
 Sonata op.105 in la minore
 I. Mit leidenschaflichem Ausdruck
II. Allegretto
III. Lebhaft
B.BartokDanze rumene
C.DebussySonate
 Allegro vivo
Fantasque et léger
Très animé


Mia Kovacevic, nasce a Belgrado in Serbia e inizia fin da bambina gli studi musicali , fino ad ottenere il diploma con il massimo dei voti nel 2002 sotto la guida di T.Boskovic Bellotti presso il Liceo Musicale. Nello stesso anno 2002 si iscrive quindi all’Accademia delle Arti di Belgrado, dove sotto la guida di M.Kosanovic consegue il diploma Master of Music nel 2009. Nello stesso anno prosegue i suoi studi in Italia, presso il Conservatorio G.Tartini di Trieste, iscritta al corso di Biennio Specialistico di II livello sotto la guida di M.Belli.
Cura inoltre il proprio perfezionamento frequentando numerose masterclasses, tenute da artisti come D.Schwatzberg-Romanov, A.Koushner, M.Jokanović, M.Špengler, A.Meljnik, V.Smailović, C.Rossi, F.Agostino. Si è esibita in numerosi concerti, sia come solista sia in diverse formazioni cameristiche, in numerosi Paesi Europei (Germania, Olanda, Belgio, Italia, Bugaria, Romania, Croatia, Serbia), effettuando inoltre in varie occasioni registrazioni radio-tv. L’anno scorso è stata scelta per rappresentare il Conservatorio G.Tartini in una trasmissione di Radio Vaticana, registrando in quella occasione brani di Dvorak.
Ha studiato inoltre per molti anni canto, conseguendo il diploma nel 2008 sotto la guida di S.Gligoric presso il Liceo Musicale in Belgrado.

Luca Delle Donne, nasce a Trieste ed inizia lo studio del pianoforte all’età di 6 anni. Si diploma con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore presso il Conservatorio G.Tartini della sua città nella classe di L.Baldini. Per arricchire le sue esperienze musicali ed artistiche ha partecipato a molte masterclass con docenti di chiara fama come B.Lupo, P.Bordoni, M.Dalberto, A.Delle Vigne, Trio di Parma e Trio di Trieste.
Principalmente come solista in recital, ma anche in diverse formazioni cameristiche (dal duo al quartetto) si esibisce di frequente in Italia, Slovenia e Croazia per conto del Conservatorio, di importanti istituzioni musicali e stagioni concertistiche. Affronta molti concorsi nazionali ed internazionali risultando sempre vincitore o finalista; è stato recentemente premiato al concorso G.Viozzi ed al Concorso Internazionale Stefano Marizza.
Il suo debutto come solista con l’orchestra risale al novembre 2005 quando esegue il Primo Concerto di Franz Liszt nella Sala Tripcovich di Trieste diretto da S.Kuret; la registrazione live è andata in onda più volte su programmi RAI. Ancora nel 2005 suona al Ridotto del Teatro G.Verdi di Trieste vincendo la prima edizione del Premio Maria Grazia Fabris riservato ai migliori pianisti dei Conservatori di Trieste e di Udine e la cui commissione era presieduta da D.Oren.
Nel luglio 2006 torna ad esibirsi in veste di solista a Fiume con il concerto KV 271 di W.A.Mozart con l’Orchestra da camera di Fiume diretta da A.Martinolli D’Arcy.
Dalle più recenti critiche apparse sui giornali italiani ed esteri: “Interprete accorato” (Il Piccolo) “Poetico, virtuoso e fantasioso” (Novi List) e “Musicalissimo concertista sorretto da ottima cultura musicale e tecnica” (La Voce).
Attualmente è iscritto allo stesso Conservatorio con G.Vianello seguendo i corsi del biennio specialistico ad indirizzo interpretativo. Nel 2008 ha inoltre conseguito il diploma triennale di perfezionamento all’Accademia di Musica di Pinerolo sotto la guida di L.Richaud e F.Scala; da quest’anno è allievo di L.Richaud, P.de Maria ed A.Lucchesini.
Ha affiancato all’attività concertistica la conduzione di trasmissioni radiofoniche settimanali di musica classica; dopo aver insegnato per l’Università Popolare è ora docente presso l’associazione Art&Piano.

 

Programma completo dei Concerti a Palazzo