HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Trieste Breaking Flute Event: grande orchestra di flauti, un record oggi anche per Trieste

Concerto finale del Flute Day diretto da Giorgio Blasco
Venerdì 15 ottobre 2010 ore 20.30
Auditorium del Conservatorio Tartini
Ingresso libero previa prenotazione - tel. 040.6724911

15/10/2010

La tradizione delle orchestre di flauti (flute choir) è nata negli Stati Uniti , già negli anni trenta, su idea del flautista italiano Leonardo de Lorenzo, 1° flauto dell’Orchestra di New York e docente all’Eastern School of Music. Oggi negli U.S.A. operano oltre novecento formazioni di questo tipo, in alcuni Paesi europei già da tempo tali complessi hanno cominciato a diffondersi, mentre in Italia, dove le orchestre di flauti si possono ancora contare sulle ditadi una mano, il fenomeno è ancora recente.

Il flautista triestino Giorgio Blasco ha fondato nel 2005 il “Trieste Flute Ensemble” e nel 2009 la “Trieste Flute Association”, che per la loro attività svolta vantano già importanti riconoscimenti ufficiali. Nel 2010 il Conservatorio di Trieste ha affidato a Giorgio Blasco la preparazione del “Tartini Flute Choir”, sinora il primo ensemble di flauti operante nei Conservatori italiani.

Il primo “TRIESTE FLUTE DAY”, manifestazione organizzata dalla “Trieste Flute Association” in collaborazione con il Conservatorio “Tartini”, ha fornito lo spunto per creare una grande orchestra di flauti, cui partecipano componenti del “Trieste Flute Ensemble”, del “Tartini Flute Choir” ed altri flautisti, professionisti ed amatori, che hanno voluto significativamente aderire all’iniziativa.

In programma, da segnalare in particolare, per la prima volta a Trieste, la “Galway Fantasie”, brano elaborato in occasione dell’edizione 2009 della “National Flute Convention” di New York, dove venne eseguito da un’orchestra di mille flauti e definita record mondiale, “World Breaking Flute Event”. Un record, oggi, anche per Trieste.