HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

“Premio Nazionale delle Arti” - Musica da camera e d’insieme

Concerto dei finalisti

Ministero dell’Università e Ricerca
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Assessorato al Lavoro, Università e Ricerca

in collaborazione con:
Fondazione Teatro Lirico “G. Verdi” di Trieste
Coordinamento Regionale degli Enti di Ricerca
Radio Vaticana

con il patrocinio di:
Provincia di Trieste
Comune di Trieste

Sala del ridotto del teatro lirico “Giuseppe Verdi”, ore 18.00

21/05/2010

Il Ministero dell’Università e della Ricerca nella sua azione di promozione delle istituzioni AFAM bandisce la settima edizione del “Premio Nazionale
delle Arti”. La realizzazione del concorso, riservato agli studenti delle istituzioni artistiche e musicali italiane, è stata affidata quest’anno per la sezione Musica da camera e d’insieme al Conservatorio di Trieste.

Il Premio Nazionale delle Arti è in programma da mercoledì 19 a venerdì 21 maggio, ed è riservato agli studenti dei Conservatori italiani iscritti nell'anno accademico 2008-2009. A Trieste, sostenuto dall’Assessorato al Lavoro, Università e Ricerca della Regione Friuli Venezia Giulia, il Premio sarà coordinato dalla prof.ssa Fedra Florit. Il coordinamento nazionale del Concorso è affidato a Roberto Morese.

L’evento si svolgerà nella sede del Conservatorio (Trieste, via Ghega 12), per le prime due giornate di selezione, e presso Il Ridotto del Teatro Giuseppe Verdi in occasione della giornata conclusiva, venerdì 21 maggio, con prova finale e proclamazione dei vincitori a partire dalle ore 18.00. Tutte le prove sono aperte al pubblico. Il gruppo che parteciperà al Premio in rappresentanza del Conservatorio Tartini sarà selezionato attraverso audizioni interne che si svolgeranno il 29 aprile 2010, dalle ore 15.00.

Il concorso è riservato a tutte le formazioni con o senza pianoforte e si articolerà in tre prove, due eliminatorie ed una finale. La prima prova eliminatoria prevede l’esecuzione di uno o più brani a libera scelta, tratti da importante repertorio da concerto, per una durata massima di 20 minuti. La seconda prova eliminatoria consisterà nell’esecuzione di uno o più brani composti dal 1900 in poi, per una durata massima di 20 minuti. La prova Finale, infine, prevede l’esecuzione di un programma della durata massima di 30 minuti.

Decisamente prestigiosa la giuria del Premio, composta da Giorgio Brunello, direttore del Polo Nazionale Artistico di Alta Specializzazione sul Teatro Musicale e Coreutico di Verona, dal maestro Evandro Dall'Oca, per trentun’anni primo fagotto dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, dalla concertista Maureen Jones, docente di musica da camera presso la Scuola Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste (Duino), dal violinista Črtomir Šiskovič, primo violino del Quartetto d’archi Tartini e primo violino in diverse orchestre non solo italiane, e dal violoncellista Francesco Strano, dal 1968 primo violoncello de “I Musici”, con i quali ha suonato da solista nelle più importanti sale concertistiche del mondo, oltre che docente all'Accademia di S.Cecilia di Roma.

La premiazione ufficiale dei vincitori si svolgerà a Roma, nell’ambito della Serata di Gala organizzata dalla Direzione Generale per l’Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, alla presenza delle autorità governative e ministeriali. Ai vincitori sarà riservato un concerto a Trieste nell’ambito della programmazione de “I Mercoledì del Conservatorio”. I vincitori saranno inoltre segnalati a tutti i Conservatori italiani e alle analoghe istituzioni all’estero, con le quali il Conservatorio di Trieste intrattiene rapporti di cooperazione internazionale e scambi Erasmus.


Il concerto dei finalisti viene registrato dal vivo da Radio Vaticana che lo trasmetterà con diffusione mondiale.

Info: Conservatorio Tartini, tel. 040.6724911, email premioarti@conservatorio.trieste.it

 

Programma completo

 

Giuria

Complessi iscritti